Spotorno torre fantasma

 

Il Fantasma della Torre

Nei pressi di Spotorno, in corrispondenza dell’Isola di Bergeggi sono visibili ancora due torri, una sul mare e l’altra, più interna, detta di Coreallo. C’è chi asserisce che entrambi le torri siano state innalzate dai Saraceni intorno all’anno 1000 (… altri le considerano i resti di quella fortificazione in cui visse i suoi primi anni la giovane Ines amante del principe saraceno Achmet); da qui il nome di castello del saraceno che tuttora portano.

 

La leggenda vuole che in certe notti appaia un fantasma nero che si arrampica lungo i resti scoscesi della fortificazione; ad attenderlo alla finestra ci sarebbe il fantasma di una donna vestita di bianco e dall’aspetto malinconico che lo trascinerebbe poi fino all’alba per le stanze del castello gemendo sommessamente

 

(Note storiche a cura di Ippolito Edmondo Ferrario)