Pieve Ligure panorama chiesa

 

 

Pieve Ligure stemma

 

PIEVE LIGURE

Un piccolo borgo dalla collina al mare

Il piccolo e grazioso borgo situato al centro del Golfo Paradiso, trae la sua attuale denominazione dalle antiche parole Plebs Saulorum, di cui la prima stava ad indicare un connubio tra popolo e chiesa e la seconda in riferimento alla vicina Sori.

In origine il paese aveva confini piuttosto estesi che abbracciavano diverse frazioni e contava già un considerevole numero di abitanti.

Da scritti ottocenteschi, Pieve risulta come un centro ricco di maestose ville e la cui volontà e laboriosità del suo popolo dedito all’agricoltura ed alla navigazione, erano note ovunque.

Le sorti della città sono in spesse occasioni dipese dalla vicina Repubblica genovese ed in particolare dal ‘200 in poi, subendo in diverse fasi, la dominazione prima longobarda e, successivamente dei Vescovi di Milano.

Tra tante altre vicende storiche che l’hanno caratterizzata, Pieve, dopo l’ultimo dopo guerra ha assunto una propria autonomia amministrativa che mantiene ancora oggi.

Di notevole importanza artistica sono la Chiesa Parrocchiale di s. Michele, rifatta nel XVII secolo e l’Oratorio di S. Antonio Abate che contiene un prezioso trittico e tre stupendi crocefissi barocchi di inestimabile valore.

Suggestivo è il panorama che offre la passeggiata in località S. Croce, nell’immediato entroterra, con la sua piccola ma mistica Cappella.
Numerose sono le folcloristiche e tradizionali manifestazioni che ravvivano il paesaggio ed accompagnano il turista in quasi ogni stagione dell’anno.

 

LUOGHI ED EVENTI DI INTERESSE:

 

Sagra Mimosa di Pieve Ligure

 

 

La Sagra della Mimosa.

 

 

 

 

 

Chiesa di San Michele Pieve Ligure 

 

Chiesa di San Michele Arcangelo, la prima "pieve".

 

 

 

 

 

 

 

Ufficio Turistico:

Pro Loco Pieve Ligure
Via XXV Aprile, 254
Tel. 342 052 16 24
www.proloco-pieveligure.it