Varese Ligure Val di Vara

 

Varese Ligure stemma

 

VARESE LIGURE

Il borgo rotondo rende questo paese una meta turistica
 
 
 
 

Come ci si arriva: autostrada A12 Genova-La Spezia si esce al casello di Sestri Levante e si prosegue per la S.S 523 in direzione Varese Ligure; oppure si esce al casello di Brugnato e si continua per la SS. 566 in direzione S. Pietro di Vara, dove si congiunge con la SS.523.

L’antico fertile territorio di Varese Ligure, potenza economica degli inizi del secolo scorso è oggi il principale polo dell’Alta Val di Vara. La cittadina presenta una singolare struttura urbanistica caratterizzata da due insediamenti di epoche diverse.

Il nucleo più antico (sec. XIV) è il Borgo Rotondo, denominato così per la sua caratteristica planimetria curva a vicoli concentrici che intersecano i portici ad arco dai variopinti colori a pastello genovese. Quello più moderno è il Borgo Nuovo (sec XVI) che si snoda attraverso viuzze costeggiate da case allungate al di là del Vara.

Il villaggio, che fu feudo dei Fieschi, passò ai Genovesi nel 1547 e sempre rivestì, fin dagli anni più remoti il ruolo di dominante centro commerciale e stradale di tutta la valle circostante. Oggi è un ameno centro di villeggiatura, la cui maggior attrattiva, oltre alle produzioni locali di formaggi e lane è costituita dal vecchio quartiere, il già accennato Borgo Rotondo, un nucleo a struttura circolare difeso dal Castello che racchiude al centro la pittoresca piazza recinta da portici.

Il recente riconoscimento di certificazione di qualità ambientale ha reso noto il borgo ligure sulle più illustri pubblicazioni nazionali. Il Castello dei Fieschi risale al XIV sec. e si presenta con una struttura non comune ma alquanto personale al centro del paese. Un’alta torre e, più in basso un torrione circolare, costituiscono un armonioso esempio di architettura fortificata quattrocentesca.

Di fronte sorge la Chiesa di S. Filippo Neri (sec. XVII) con facciata settecentesca. Interessante e pittoresco è il Ponte medievale sul torrente a collegamento dei due nuclei. In stile barocco è la superba Chiesa Parrocchiale di S. Giovanni Battista che risale al 1648. Interessanti sono i portici delle vecchie costruzioni nel Borgo antico e numerosi sono i negozi che vi si trovano e che producono lavorati della lana e prodotti tipici della Val di Vara.

Nella frazione di Cassego, il rurale Museo contiene preziosi reperti degli antichi mestieri. Escursioni verdi verso il Passo del Bocco e di Cento Croci sono ritempranti, mentre affascina il vicino nucleo intatto di Groppo, frazione deliziosa di Sesta Godano.

 

LUOGHI ED EVENTI DI INTERESSE:

Varese Ligure il Borgo Rotondo

 

 

Il Borgo Rotondo

 

 

 

 

 

Il Castello di Varese Ligure

 

 

Il Castello

 

 

 

 

 

Varese Ligure Città Europea

 

 

Varese Ligure Città Europea