Sesta Godano Val di Vara

 

Sesta Godano stemma

 

SESTA GODANO

Una naturale vocazione agricola
 
 
 

Una naturale vocazione agricola vive nella realtà delle molte frazioni arroccate ne verde.

L’origine feudale della stessa punteggia medioevale percorso a mezza costa che raggiunge luoghi incantevoli, quali Rio e Groppo , agglomerati di case rurali dall’atmosfera magicamente incontaminata. 

I due centri principali sono Godano, adagiata sul colle a sinistra del Torrente Gòttero e Sesta centro di fondovalle, sviluppatosi sull’asse principale che segue i corsi d’acqua della vallata. Sesta è sede del Municipio e presenta un grazioso ponte a tre arcate di stampo medioevale. 

La Parrocchiale di S. Maria Assunta ed il rifacimento barocco del 1700 di un’originaria Pieve, detta di Robbiano, da cui dipendevano ecclesiasticamente i Castelli di Rio, Groppo e Godano. È molto interessante il campanile, che si staglia dalla grande piazza. 

Il piccolo nucleo stradale di S. Margherita si mostra nel suo assetto cinquecentesco, anche se notevoli recuperi del 1800 lo hanno identificato come spettacolare agglomerato di campagna, con funzioni di sosta e ristoro. 

La suggestione della valle del Torrente Gòttero è un invitante richiamo per escursioni rilassanti, a contatto con una natura rigogliosa e leggendari borghi rustici.

 

LUOGHI ED EVENTI DI INTERESSE:

 

teste apotropaiche sesta godano 

 

Le Teste Apotropaiche